Nepal la terra continua a tremare

Sembrano non fermarsi le scosse, 63 nelle ultime ore. L’ultima oggi verso le 13 molto forte che e’ stata sentita anche a Delhi e in altre città dell India del nord.
Una situazione insostenibile e da paura per le persone che hanno dormito all aperto, spesso in mezzo alle macerie e ai morti, oltre 1500.
Arrivano le prime notizie dai  villaggi, dalle case di mattoni terre e legno, arrampicata sulle colline che portano all Himalaya. Gorkha, sulla strada per Pokhara, è  distrutta.  A Dhading si contano centinaia di vittime. Nel Lagtang,  intorno all’Annapurna, una valanga ha investito dei villaggi. Vicino a Kathmandu nei distretti di Kavre e Sindhuli gravissimi danni e almeno  cento vittime.
Le strade distrutte e la distanza dalla capitale rendono lenti, non solo le operazione di soccorso, ma anche la raccolta di notizie. Più passano le ore più sembra che il disastro sia immane, almeno per il Nepal centrale.

image

Annunci

Una risposta a “Nepal la terra continua a tremare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...